rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
viaggiare slow

Alla scoperta del Friuli in bicicletta: nuovi collegamenti del Bicibus

I collegamenti si aggiungono agli altri percorsi già attivi in regione: Udine – Palmanova – Aquileia – Grado e Grado – Gorizia - Cormons

Ripartito ieri, venerdì 1 luglio il servizio Bicibus che sarà attivo fino a fine agosto. Bicibus è il servizio che collega il capoluogo friulano alla cittadina balneare alla foce del Tagliamento con tre coppie di corse giornaliere, con fermata intermedia a Latisana, per permettere ai cicloturisti di scoprire il territorio della bassa friulana dall’entroterra al mare.

Orari

Partenze giornaliere dall'autostazione di Udine , in via Europa Unita, alle ore 8.19, 15.19 e 17.00, ritorni da Lignano Autostazione di via Amaranto alle ore 12.30, 17.16 e 18.34. Il biglietto di corsa singola per l’intera tratta costa 7,15 euro. Il trasporto delle biciclette è limitato a un massimo di 45. A Lignano Riviera in prossimità di Marina Uno, grazie al servizio X River che attraversa il fiume Tagliamento, attivo tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 19.00, è possibile proseguire il viaggio anche lungo la riserva naturale Foce del Tagliamento e le piste ciclabili di Bibione. Inoltre, presso la Darsena Vecchia di Lignano Sabbiadoro, il servizio marittimo di linea permette di raggiungere con la propria bici il porto di Marano Lagunare, per proseguire lungo la ciclovia AdriaBike verso Aquileia e raggiungere Grado, dove trovare i collegamenti Bicibus per Palmanova e Udine e verso Gorizia e Cormons.

Altre tratte

La linea Bicibus Maniago – Gemona è un viaggio alla scoperta della pedemontana che collega la città dei coltelli alla cittadina simbolo della rinascita della regione dopo il terremoto del 1976. Il servizio svolto con il carrello portabici si effettua tutti i giorni con i seguenti orari:

partenze da Maniago autostazione: ore 07.34 e ore 14.56

partenze da Gemona autostazione: ore 9.31 e ore 16.52

con fermate intermedie Meduno, Travesio, Pinzano al Tagliamento, San Daniele del Friuli, Rivoli e Osoppo.

Il biglietto di corsa singola per l’intera tratta costa 6,05 euro. Il trasporto delle biciclette è limitato ad un massimo di 20 sulla tratta Maniago – Meduno – Travesio – Pinzano - San Daniele - Gemona. Dal 3 luglio al 21 agosto ogni sabato e festivi. Dal 6 al 15 agosto tutti i giorni. Nelle tratte del Bicibus il trasporto della bicicletta è incluso nel prezzo del biglietto di corsa semplice, acquistabile online, via app e in tutti i punti vendita autorizzati.

Cos'è Bicibus

BiciBus è il servizio dedicato a cicloturisti e sportivi per spostarsi sul territorio regionale con la propria bicicletta a bordo di autobus extraurbani muniti di carrello per il trasporto bici. Il Friuli Venezia Giulia, infatti, è una regione bike-friendly con numerosi itinerari ciclabili ideali per tutti i gradi di allenamento, per famiglie e per sportivi: dalle pedalate slow attraverso borghi e vigneti alla sfida delle salite di montagna del Giro d’Italia, dai percorsi in mountain bike in mezzo alla natura fino ai 175 km della Ciclovia Alpe Adria, uno degli itinerari più premiati d’Europa che attraversa la regione da Tarvisio a Grado e la Ciclovia AdriaBike, che college Ravenna a Porto Rose, passando per Lignano e Marano. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.tplfvg.it alla pagina https://tplfvg.it/it/il-viaggio/servizio-bicibus2021/

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla scoperta del Friuli in bicicletta: nuovi collegamenti del Bicibus

UdineToday è in caricamento