rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Le novità / Lignano Sabbiadoro

Più servizi e il ritorno dell'Incendio del Mare, Pineta si prepara alla nuova stagione

Tante le novità in vista per la nuova stagione di Pineta che verrà inaugurata ufficialmente il 30 aprile con un'anteprima già nel fine settimana di Pasqua

Ultimi ritocchi a Lignano Pineta in attesa dell’avvio ufficiale della stagione turistica, in programma per il prossimo sabato 30 aprile, con un’anteprima già nel fine settimana di Pasqua, durante il quale apriranno quasi tutti gli alberghi, i ristoranti, i bar e le attività commerciali.

Proseguono i lavori di sistemazione per offrire ai primi turisti una località messa a punto e rinnovata, sull’arenile e nel retrospiaggia. «Non ci siamo mai fermati – fa sapere Giorgio Ardito, presidente della società Lignano Pineta – anche durante gli ultimi due anni caratterizzati dalla pandemia e dalle incertezze che l’hanno accompagnata il lungomare, la spiaggia e la passeggiata, sono state oggetto di importanti interventi, proseguiti anche quest’anno, con il rifacimento del camminamento pedonale colorato tra la sede stradale e gli stabilimenti balneari, dal Kursaal a via Giardini, la posa dei nuovi parapetti e dell’illuminazione delle scale che portano dal camminamento pedonale alla passeggiata sopraelevata. Altre operazioni di restyling hanno riguardato l’impianto di illuminazione del parco dei Gommosi, la sostituzione dei cestini portarifiuti e delle fioriere del lungomare Kechler e del Parco del Mare e le nuove tende delle attività sul lungomare ai lati della “mezzaluna” di piazza D’Olivo. Abbiamo pensato anche a garantire un buon livello di pulizia sia dell’arenile, con il nuovo trattore John Deere 4.0 per la raccolta delle alghe e della differenziata e delle aree asfaltate con la nuova pulistrade Eureka».

Potenziata la rete Wi-Fi

Per quanto riguarda gli stabilimenti balneari di Lignano Pineta, alcuni dei quali dotati di nuovi sanitari e docce e tutti di un potenziamento della rete Wi-Fi grazie al rilegamento in fibra ottica FTTH, ci sono nuovi lettini e ombrelloni (zona light e zona élite), piattelli-cassette porta oggetti e punti di ricarica per Smartphone (zona vip), materassini sui lettini king size e menù dedicato per servizio sotto l’ombrellone, una nuova pavimentazione per la zona bar-ristorante del bagno 3 -  bandiera inglese, una nuova struttura ombreggiante per la terrazza del bagno 5 - bandiera svizzera e al bagno 6 - bandiera francese tornerà il Simposio di Mosaico per la realizzazione di una nuova opera artistica da parte degli specializzandi già diplomati della Scuola di Mosaico del Friuli.

Torna l'Incendio del Mare

«Quest’anno – annuncia il presidente Ardito - tornerà il tanto atteso “Incendio del Mare” la sera del 16 agosto, così come ci sarà la ripresa a pieno regime dell’intrattenimento, con il palco in piazza Marcello D’Olivo per gli spettacoli serali, l’animazione in spiaggia al fun village tra i bagni 3 -  bandiera inglese e 4 - bandiera italiana, la rassegna culturale degli Incontri con l’autore e  con il vino al PalaPineta, il corso di scrittura creativa, la pubblicazione della raccolta “Lignano di racconto" e per i più piccoli il summer camp d’inglese nel Parco del Mare da fine giugno a fine luglio e probabilmente a fine agosto. Una sorpresa saranno i nuovi articoli della linea Pineta Art, della designer Lucia Ardito».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più servizi e il ritorno dell'Incendio del Mare, Pineta si prepara alla nuova stagione

UdineToday è in caricamento