rotate-mobile
Cronaca Centro / Largo Ospedale Vecchio

Non potrà più avvicinarsi alla madre: lo ha deciso il giudice

Un udinese di 34 anni è destinatario di un divieto di avvicinamento emesso dal Gip Francesco Florit. Indagini su di lui per anni di violenze e vessazioni fisiche e verbali

Non può avvicinarsi alla madre e ai luoghi da lei frequentati. E non può nemmeno contattarla. Destinatario del divieto di avvicinamento, emesso dal Gip del tribunale di Udine Francesco Florit, è un udinese di 34 anni, indagato per maltrattamenti in famiglia. A denunciarlo, a giugno, era stata la madre.

Le indagini condotte su anni di vessazioni fisiche e verbali hanno consentito di rinvenire in un garage dell'uomo anche dei residuati bellici.

(ANSA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non potrà più avvicinarsi alla madre: lo ha deciso il giudice

UdineToday è in caricamento