Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

C'è anche un pizzico di Udine nel premio Nobel per l'economia assegnato oggi

Il premio Nobel per l'economia è stato assegnato agli statunitensi Robert Wilson e Paul Milgrom: con quest'ultimo l'udinese Silvia Console Battilana ha fondato l'azienda Auctionomics dove mette in pratica le loro teorie sulle aste

C'è anche un po' di Friuli Venezia Giulia nell'assegnazione del premio Nobel per l'economia avvenuta oggi a Robert Wilson e Paul Milgrom: i due economisti lavorano alla Stanford University, dove l'udinese Silvia Console Battilana ha messo in pratica le loro teorie dopo aver conseguito la laurea alla Bocconi di Milano e il diploma presso il liceo scientifico "G. Marinelli" di Udine. 

I due economisti statunitensi, rispettivamente di 72 e 83 anni, sono esperti di aste. Secondo quanto riferisce l'Ansa, hanno ottenuto il riconoscimento considerato che "le aste influenzano la nostra vita quotidiana e che i vincitori di scienze economiche di quest'anno, hanno migliorato la teoria delle aste e inventato nuovi formati di aste, a vantaggio di venditori, acquirenti e contribuenti in tutto il mondo".

Silvia Console Battilana ha co-fondato Auctionomics proprio con il professore Milgrom: insieme hanno lavorato all'implementazione di software per aste complesse. Ha agito come project manager in diverse aste ad alto rischio in tutto il mondo, inclusi Stati Uniti, Canada, Australia e molti paesi europei, nonché Africa e America Latina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C'è anche un pizzico di Udine nel premio Nobel per l'economia assegnato oggi

UdineToday è in caricamento