17 enne scomparso da Pasian, l'appello per ritrovarlo

Il giovane non dà notizie dalla sera tra il 7 e l'8 settembre

Nikita

Un 17 enne è scomparso da Pasian di Prato il 7 di settembre. I genitori hanno lanciato un appello alla trasmissione televisiva di Rai3 "Chi l'ha visto".

L'appello

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nikita, 17 anni, vive con la famiglia a Pasian di Prato (Udine). Si è allontanato di casa la notte tra lunedì 7 e martedì 8 settembre portando via con sé uno zainetto grigio con delle felpe e dei cappelli con visiera. Ha con sé la carta di identità, il passaporto e il cellulare che risulta spento. La sua scheda Sim è stata disattivata. Ha due piercing al lobo sinistro e in uno un cerchio con un ciondolo a forma di crocifisso. Ha fatto 2 tagli sul sopracciglio destro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • Fedriga: "Misure restrittive proprio per evitare un nuovo lockdown"

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento