Il Comune ritratta, niente rotonda per il Panorama dal Cormôr

Trovato l'accordo con i residenti, che sembra soddisfare anche il gruppo della grande distribuzione. Tanzi: «Vittoria dei cittadini»

Niente più rotonde, come inizialmente preventivato dall’amministrazione comunale, per il progetto di ampliamento del supermercato Panorama di viale Venezia. Amministratori e rappresentanti della zona - riunitisi ieri pomeriggio a palazzo D’Aronco - hanno trovato l’accordo che pare accontentare tutte le parti in causa. La soluzione trovata - una corsia di accumulo in direzione Udine-Pasian - sembra soddisfare anche il gruppo Panorama. Restano i nodi della sicurezza dell’arteria, che avrebbe bisogno di un progetto complessivo sull’argomento. 

TANZI, «VITTORIA DEI CITTADINI». «Il dietrofront da parte dell’amministrazione comunale sulla realizzazione della rotonda in via Cormôr Basso è una vittoria dei cittadini riuniti in comitato e dell’opposizione in Consiglio comunale, che ha sempre sostenuto che quella soluzione non era a favore dei cittadini né tantomeno della città. Troppo semplicistico adesso vantarsi di aver dato ascolto alle istanze degli abitanti del quartiere. Secondo loro non si tratta di un dietrofront, ma poco importa. Lo chiamino come meglio credono, l’importante è raggiungere l’obiettivo e aver dimostrato che si sbagliavano di grosso».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Udine usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impresa edile ha lavori fino ad aprile 2020 ma non trova operai: «Rischiamo di chiudere tutto»

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento