menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo: oltre cento mezzi al lavoro per pulire la rete autostradale di Autovie

Gli spargisale e gli spazzaneve hanno permesso ai mezzi leggeri e pesanti di circolare normalmente senza alcun intoppo

Circa 100 mezzi - allertati dalle 22 di ieri sera, domenica 27 dicembre - hanno consentito di mantenere sempre pulito l’asfalto lungo l’intera rete autostradale di Autovie. Anche dove si sono presentate le condizioni meteorologiche più difficili (A28 nel Pordenonese e A4 nel tratto del Veneto orientale) – con caduta di neve abbondante nelle prime ore del mattino di oggi (lunedì 28 dicembre) – gli spargisale e gli spazzaneve di Autovie hanno permesso ai mezzi leggeri e pesanti di circolare normalmente senza alcun intoppo. 

La società autostradale non si è quindi fatta trovare impreparata di fronte alle precipitazioni nevose annunciate da giorni. Infatti, già nella notte di Natale – con l’abbassamento delle temperature - è stato fatto un trattamento preventivo antighiaccio. Grazie ai continui aggiornamenti della piattaforma meteo – dove vengono curate le previsioni e le proiezioni del meteo –, ai dati inviati dalla rete di 11 postazioni di rilevamento meteo che rilevano le condizioni atmosferiche, oltre ad altre 7 montate sugli autoveicoli in dotazione ad Autovie, è stato possibile conoscere le condizioni, la temperatura, l’umidità, la percentuale di ghiaccio e il punto di rugiada del manto stradale. 

A partire da questa stagione Autovie Venete ha anche aumentato la flotta di mezzi (144 in totale) per incrementare i passaggi nel tratto di terza corsia di nuova realizzazione (Alvisopoli – Gonars) e garantire interventi più tempestivi su tutta la rete autostradale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento