Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Neve in Alto Friuli, ancora strade chiuse e pericolo valanghe

Permane l'allerta arancione della Protezione civile regionale

L’allerta regionale arancione per il rischio valanghe è ancora attiva in tutta la zona montana, a causa del possibile coinvolgimento di tratti di viabilità e infrastrutture. Lo dichiara, con un comunicato ufficiale, la direzione centrale della Protezione civile regionale con l’ingegner Candotti. 

Viabilità

Riaperte al traffico la strada regionale 73 del Lumiei e la regionale 76 della Val Raccolana da Chiusaforte a Sella Nevea. Ancora chiusa la strada da Sella Nevea a Cave del Predil, la regionale 110 di Passo Pramollo, la regionale 465 della Forcella Lavardet e Valle San Canciano (chilometro 10 + 590), la regionale 24 della Val Pontaiba (dal chilometro 7+900), la regionale 12 della Val D’Incarojo dal chilometro 12. Nella giornata odierna stanno operando 328 volontari di tutta la regione per interventi di sgombero neve nei comuni di montagna.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve in Alto Friuli, ancora strade chiuse e pericolo valanghe

UdineToday è in caricamento