menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il cassonetto dove è stata abbandonata la neonata (foto Palermotoday.it)

Il cassonetto dove è stata abbandonata la neonata (foto Palermotoday.it)

Neonata lasciata in un cassonetto a Palermo: la madre è di Gemona

Tragico fatto di cronaca nel capoluogo siciliano, con una bambina abbandonata dalla madre e poi morta in ospedale. La donna è ricoverata nel reparto di Ginecologia dell'ospedale Cervello. I carabinieri stanno indagando e nelle prossime ore potrebbe essere interrogata

Una vicenda tristissima, con tanti perché. Che presto - probabilmente - sarà lei stessa a raccontare e spiegare. Si trova ricoverata nel reparto di Ginecologia dell'ospedale Cervello la mamma della piccola neonata, poi morta, trovata ieri mattina all'interno di un cassonetto di via Di Giorgi a Palermo, nel quartiere dell'Uditore, a due passi dalla circonvallazione. La donna - P.V. le iniziali - è madre di tre figli di 2, 6 e 8 anni. Ha un'emorragia. «Pensavo fosse morta», le prime parole della donna, che è stata accompagnata in ospedale dal cognato. 

La donna, palermitana di 33 anni, vive a Gemona ed è tornata a Palermo qualche giorno fa. Pare che si trattasse di una quarta gravidanza "indesiderata". Avrebbe partorito in casa all'alba, quindi avrebbe reciso il cordone e compiuto il terribile gesto. Oggi (martedì) dovrebbe arrivare il marito. Adesso gli investigatori dovranno appurare se ha fatto tutto da sola oppure sia stata aiutata da qualcuno.

La neonata, con il cordone ombelicale ancora attaccato, è stata raccolta da un clochard e trasportata all'ospedale Civico di Palermo, dove (è arrivata alle 11.25 di lunedì) i medici del reparto di Neonatologia hanno cercato invano di strapparla alla morte. La neonata è deceduta proprio mentre i medici la stavano intubando. Presumibilmente la piccola, di cui è stato dichiarato il decesso alle 11.45, sarebbe stata abbandonata all'alba.

(Palermotoday.it)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento