Il sindaco Fontanini dichiara guerra alle antenne del 5G

“Come Comune di Udine abbiamo il dovere morale, oltre che sancito dalla legge, di minimizzare l’esposizione ai campi elettromagnetici legati a nuove tecnologie" dice il primo cittadino

“Udine non ospiterà antenne 5G”. Lo ha dichiarato il sindaco Pietro Fontanini al termine della seduta di giunta odierna. La giunta ha espresso parere negativo riguardo all’estensione su tutto il territorio comunale della nuova tecnologia, promuovendo allo stesso tempo soluzioni tecnologiche sicure e a basso impatto ambientale e sanitario, in particolare nei luoghi maggiormente sensibili di permanenza continuativa delle persone più a rischio come scuole, ospedali e uffici pubblici.

“Come Comune di Udine – ha detto il primo cittadino – abbiamo il dovere morale, oltre che sancito dalla legge, di minimizzare l’esposizione ai campi elettromagnetici legati a nuove tecnologie, per le quali quindi non siano ancora disponibili dati relativi agli effetti sulla salute del cittadino. Dando parere negativo all’installazione delle nuove antenne abbiamo voluto salvaguardare la salute, sulla cui tutela non è ammesso alcun margine di dubbio”.

“In qualità di sindaco, e quindi di massima autorità sanitaria locale ho quindi deciso, nel rispetto dell’articolo 32 della Costituzione e del principio precauzionale sancito dal diritto comunitario e in assenza di evidenze scientifiche che dimostrino senza ombra di dubbi l’innocuità per la salute, di sospendere l’installazione di antenne a tecnologia 5G su tutto il territorio comunale di Udine”, ha concluso Fontanini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio zona arancione, il Friuli Venezia Giulia è di nuovo "giallo"

  • Natale 2020 solo tra conviventi, ma ci sono possibilità anche per fidanzati e nonni

  • Da modello a disastro: la lettera di denuncia dei medici del Pronto Soccorso di Udine

  • Coronavirus, oltre 700 contagi e 25 morti: Gimbe ci dà come la regione più in difficoltà

  • Niente spostamenti a Natale e Capodanno, vietato uscire dal Comune

  • Migliorano quasi tutti i parametri della regione: il Fvg potrebbe cambiare colore

Torna su
UdineToday è in caricamento