rotate-mobile
Cronaca Centro / Via Gemona, 98

Udine: negozio storico lascia borgo Stazione

L'ottica Da Rio ha chiuso i battenti della sua sede in via Roma. La nuova apertura è prevista per il 9 dicembre in via Gemona

Cambiamenti in vista per l'Ottica Da Rio, storico negozio aperto nel 1964 in via Roma. Un'attività a gestione famigliare, creata da Romano Da Rio e che oggi vede impegnato il figlio Luca con la moglie Roberta. Il punto vendita in borgo Stazione chiude per riaprire in spazi più ampi in via Gemona. Un'ottica che ha resistito in questi anni, grazie al lavoro dei due titolari. Molti in città conoscono il negozio, i proprietari e la sua storica sede, che è rimasta inalterata per tutti questi anni, "adesso è il momento di cambiare" afferma il proprietario Luca Da Rio, e prosegue: “Cambia il mondo, bisogna cambiare anche noi. Via Roma ci ha dato tante soddisfazioni ma quando abbiamo visto gli spazi di via Gemona ci siamo innamorati e abbiamo deciso di mettere in atto questo trasferimento”. Luca insieme alla moglie ci tiene a sottolineare: "Vogliamo rassicurare tutti i nostri affezionati clienti che cambia solo il posto dove trovarci ma non l'amore per il nostro lavoro. Anzi abbiamo intenzione di proporre nuovi prodotti puntando su occhialeria di nicchia, prodotta in Italia, con design originali e qualità superlativa".

WhatsApp Image 2021-11-23 at 11.07.31-2

E conclude: "Da via Roma ci portiamo via anche un cimelio storico, la maniglia del negozio a forma di occhiali che mio padre fece realizzare per l'apertura nel 1964. Un pezzo di storia, che ci accompagna da sempre, a cui non possiamo rinunciare. Lo considero un porta fortuna!"

La storia

Il fondatore Romano Da Rio studia e si diploma all'istituto di ottica di Firenze, lavora per alcuni anni a Mestre, fino al trasferimento a Udine. Apre il negozio in via Roma, in quella che, all'epoca, è considerata una delle vie più belle della città.

WhatsApp Image 2021-11-29 at 11.00.34-2

Alla sua prematura scomparsa, prende in mano tutta la gestione il figlio Luca, che già diciotenne affiancava il genitore nell'attività del negozio. Poi è arrivata anche Roberta , moglie di Luca, a dare una mano nell'attività di famiglia. Che continua ad avere il successo meritato frutto di un lavoro di squadra fatto con tanta passione e attenzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Udine: negozio storico lascia borgo Stazione

UdineToday è in caricamento