menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiocco azzurro al Parco Zoo Punta Verde di Lignano Sabbiadoro

E’ nato l’ippopotamo Natalino. Mamma Tina ha dato alla luce il suo diciassettesimo cucciolo

Fiocco azzurro al Parco Zoo Punta Verde di Lignano Sabbiadoro: è nato l’ippopotamo Natalino. A ridosso delle feste natalizie mamma Tina, dopo una normale gestazione di 8 mesi, ha dato alla luce il suo diciassettesimo cucciolo.  Il piccolo – si fa per dire, visto che alla nascita un cucciolo pesa quasi 30 chilogrammi e da adulto può raggiungere le 4 tonnellate - è nato in totale tranquillità, immerso nell’acqua, senza alcun bisogno dell’aiuto umano.

Questa è la prassi per lo Zoo di Lignano ed è una prova in più di quanto gli animali vivano in una perfetta ricostruzione del loro ambiente originario, che permette loro di seguire i ritmi naturali in completa armonia. Il caso degli ippopotami è di per sé emblematico visto che possono soffrire del freddo dell’inverno. Invece, il Parco Zoo Punta Verde mette a loro disposizione una fonte di acqua calda alla temperatura di oltre 30°, che permette loro di sguazzare tranquillamente e di allevare i cuccioli senza pericoli, anche in questi periodi dal clima particolarmente rigido.

Natalino, che da subito ha cominciato a nuotare, sguazza felice nella vasca seguendo come un'ombra la sua mamma, mentre papà Pippo può seguirlo solo a debita distanza; la gelosia della mamma non permette di avvicinare nessuno ed è  pronta a difendere il suo cucciolo in qualsiasi modo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento