menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nessuna ripresa delle nascite nel 2016 in Friuli Venezia Giulia

Non si è registrata nessuna crescita demografica in regione, se non una certa stabilità rispetto al 2015. I nati del 2016 negli ospedali regionali sono stati 8.951, di cui 8.100 figli di residenti

"In attesa del dato definitivo di Istat che valuta anche i nati in casa e dai nostri residenti in altre regioni, i primi dati provvisori dicono che i nati nel 2016 negli ospedali del Friuli Venezia Giulia sono stati 8.951, di cui 8.100 figli di residenti in regione: complessivamente possiamo ritenere che la natalità nella nostra regione sia stabile rispetto al 2015". Lo sottolinea l'assessore regionale alla Salute e politiche sociali Maria Sandra Telesca, ricordando come i dati definitivi del 2015 registrassero 8.843 nati negli ospedali del Fvg, di cui 8.017 figli di residenti. 

"Non si assiste ad una ripresa delle nascite, ma è vero che si tratta pur sempre di un'inversione di tendenza rispetto al forte calo che aveva caratterizzato tutti gli anni dal 2011 fino al 2015", commenta Telesca, ribadendo che l'amministrazione regionale continua a investire nelle politiche in materia di sostegno alla natalità, che prevedono potenziamento dei servizi, progetti per la famiglia e armonizzazione con le misure che il
Governo ha implementato per combattere la denatalità. "Oltre ad avere aumentato le poste per i bonus per abbattere le rette degli asili e modificato le regole per migliorare l'offerta, abbiamo investito un milione di euro per il cosiddetto 'Progetto famiglia': ritengo, però, che per favorire l'aumento delle nascite non bastino gli incentivi economici, ma occorra ricercare un profondo e strutturale cambiamento del sistema del lavoro e dei modelli sociali".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento