Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca

Tre giovani imprenditori danno vita alla Birra Friuli: fino agli Usa nel segno del Fvg

Nasce la birra che unisce i pregi del Friuli Venezia Giulia e l’innovazione del mercato craft beer americano

Una parola che dice già tutto: Friuli. È questo il nome scelto per una nova birra che sta per entrare sul mercato non solo regionale, ma anche internazionale. L’idea, infatti, nasce da tre giovani imprenditori, due friulani e una californiana, formatisi negli USA, ma fortemente legati alla questa terra. I fondatori di Birra Friuli hanno già maturato larga esperienza nel settore del commercio e nella distribuzione internazionale di vino con la società Friuli Italian Wines, realtà di successo nata sei anni fa, che importa e distribuisce su tutta la costa Ovest degli Stati Uniti vini esclusivamente friulani. Per loro questa sarà la birra che porterà il Friuli Venezia Giulia nel mondo

L'idea

Nell’affollato mondo della produzione e commercializzazione della birra artigianale, un nuovo prodotto made in Friuli Venezia Giulia si presenta in tutta la sua concretezza e ambizione: dall’idea di Alex Corazza, Patrick Fantini Corazza, imprenditori friulani, e Emily Rose Corazza, imprenditrice californiana, nasce Birra Friuli, la craft beer che unisce in un sorso o i pregi del Friuli Venezia Giulia con l’innovazione del mercato americano.

Alex Corazza

Alex Corazza-2

La birra

Birra Friuli è una Lager a bassa fermentazione dalla grande bevibilità e freschezza, con una schiuma decisa e note fruttate e floreali al gusto. Una birra artigianale adatta a tutti, ma dal carattere forte, da sorseggiare tutti i giorni nelle più svariate occasioni. «L’obiettivo di questa nuova iniziativa imprenditoriale è ambizioso ma concreto: portare il sapore e i valori legati a questa terra in tutto il mondo», raccontano gli ideatori. Il territorio è infatti un aspetto centrale del progetto: la produzione avviene a Cividale del Friuli, città longobarda patrimonio mondiale dell’Umanità Unesco e l’elemento principale del prodotto, la nostra meravigliosa acqua di Alpi e Dolomiti, dona alla birra una mineralità unica al mondo.

Birra Friuli-2

Il video

Il video di lancio del nuovo prodotto, realizzato dal regista Gianpaolo Scognamiglio, con la direzione fotografica di Fabrice Gallina, unisce idealmente il Friuli Venezia Giulia e la California, terra che è stata di grandi opportunità per i tre giovani imprenditori. Protagoniste nel video sono però le bellezze della nostra regione, dalle montagne al mare, dalle colline alle pianure, dalle città d’arte ai nostri patrimoni naturalistici. Un progetto e un prodotto che partono dal locale, ma guardando al mondo intero. «Sin dagli inizi della nostra esperienza oltre oceano abbiamo cercato di portare il nome del Friuli all'estero, prima con la distribuzione del nostro vino, e ora con la nuova avventura della birra. – affermano Alex, Emily e Patrick – L’idea di creare un prodotto e legarlo al territorio che amiamo è diventata la nostra nuova sfida imprenditoriale, che per noi rappresenta anche la realizzazione di un sogno. Riteniamo importante la scelta del luogo da dove partire con la produzione, Cividale del Friuli, territorio conosciuto di più per i suoi vini, ma che è anche molto altro, con risorse infinite e tante storie da raccontare a tutto il mondo». Birra Friuli verrà presentata ufficialmente mercoledì 28 luglio alle 19.00 alla Casa della Contadinanza in Castello a Udine. Maggiori informazioni su www.birrafriuli.com.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre giovani imprenditori danno vita alla Birra Friuli: fino agli Usa nel segno del Fvg

UdineToday è in caricamento