Aperta la biblioteca del Museo Friulano di Storia Naturale

Da questo mese il pubblico può accedere alla biblioteca su prenotazione

L'ingresso del Museo Friulano di Storia Naturale

È aperta al pubblico da questo mese la biblioteca del Museo Friulano di Storia Naturale, che svolge un ruolo funzionale alle attività di studio, ricerca e didattica del Museo e costituisce un centro di documentazione altamente specializzato nell’ambito delle scienze naturali e della paletnologia, con particolare riguardo al territorio del Friuli Venezia Giulia. La biblioteca è aperta al pubblico, previa prenotazione, nella nuova sede di via Sabbadini con il seguente orario: lunedì, giovedì e venerdì dalle 10.00 alle 12.00 e il martedì dalle 15.00 alle 17.00. 
 
Il patrimonio bibliografico della biblioteca è composto non solo da monografie, estratti e periodici, ma anche da materiale cartografico, grafico, multimediale e fotografico, quasi interamente schedati su catalogo informatizzato; si è arricchito nel corso del tempo grazie a significative donazioni (particolarmente prestigiose quelle di Giovanni Fornaciari e Silvio Polli) e viene costantemente aggiornato e incrementato tramite gli acquisti e, soprattutto, gli scambi delle pubblicazioni edite dal Museo con altre istituzioni culturali, sia italiane che straniere. Grazie alla disponibilità della nuova sede, il Museo può ora mettere a disposizione del pubblico, anche con la formula dello “scaffale aperto” il proprio patrimonio librario. Il catalogo della biblioteca specializzata è consultabile on line sull’Opac del polo SBN del Friuli Venezia Giulia, https://opac.sbhu.it
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientro dalla Croazia, Fedriga apre ai tamponi al confine

  • Dalla grappa al gelato: il re friulano dei distillati realizza il suo sogno da 5 milioni di euro

  • Turismo, il Friuli Venezia Giulia è penultimo nella reputazione nazionale

  • Vacanze in Croazia, quello che si deve fare quando si rientra in Italia

  • Si rompe un appiglio e cade per cento metri: muore sul Monte Sernio un escursionista

  • Migranti, la rabbia del sindaco di Gonars: "Pago di tasca mia e li porto tutti a Palazzo Chigi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento