Sfrecciava oltre i limiti su un'auto non intestata a lei, multe per quasi 1500 euro

Per mesi ha guidato per le strade di Latisana collezionando infrazioni stradali che la Polizia non le notificava perché impossibilitata a rintracciarla

Ci è riuscita per mesi, a fregare i controlli della polizia sulla velocità. Poi un'indagine ha scoperto il trucco e lei è stata smascherata. La protagonista è una donna di 42 anni, residente a Latisana, che per mesi è sfrecciata indisturbata sulle strade della Bassa friulana andando ben oltre il limite di velocità e collezionando multe che però non potevano esserle notificate. 

L'inghippo

Il punto è che la vettura con cui la 42enne, una donna di origne domenicana, circolava, non era intestata a lei ma ad un'altra persona non più residente in Italia da diverso tempo. Questo fatto ha inguaiato per diversi mesi la polizia, impossibilitata a identificare il protagonista delle scorribande su strada.

Le multe

La vettura, nel frattempo, era stata segnalata per eccesso di velocità così tante volte che il totale delle multe si aggira intorno ai 1500 euro. Dopo un'indagine la Polizia locale è riuscita a rintracciare la donna a cui è stata ritirata anche la carta di circolazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mille ordini a settimana: nessuno ferma più i friulani del delivery esotico

  • Da modello a disastro: la lettera di denuncia dei medici del Pronto Soccorso di Udine

  • Coronavirus, oltre 700 contagi e 25 morti: Gimbe ci dà come la regione più in difficoltà

  • Dati in miglioramento: oggi la decisione del governo sul nuovo colore del Fvg

  • Nuovo record di contagi in FVG, oggi 1432 nuovi positivi e 25 morti

  • Niente spostamenti a Natale e Capodanno, vietato uscire dal Comune

Torna su
UdineToday è in caricamento