Guida col figlio in auto fumando una sigaretta, multa da 55 euro

Un cittadino straniero è stato sanzionato dalla Polstrada di Udine. Il bilancio dell'ultima settimana di controlli

Una sanzione di 55 euro per aver guidato l'automobile con una sigaretta accesa in presenza del figlio. E' quanto ha rimediato un cittadino straniero, individuato dalla Polstrada di Udine. Gli agenti hanno fatto rispettare una normativa entrata in vigore dal 2003. Il provvedimento fa parte del bilancio settimanale del reparto, che nella settimana dal 14 al 20 gennaio ha visto impegnate le pattuglie in servizio di vigilanza in ben 735 controlli di veicoli e 259 accertamenti ai conducenti con etilometro o precursore.

Alcol alla guida

Sono tre le persone trovate positive all’alcoltest, che hanno subìto il ritiro della patente per la successiva sospensione. Per le varie tipologie di condotte illecite, le infrazioni complessivamente elevate sono state 326, con 381 punti decurtati, il ritiro di 7 patenti di guida e di 7 carte di circolazione. Inoltre, sono stati prestati 133 soccorsi ad utenti in difficoltà e rilevati 9 incidenti stradali, di cui 5 sulla rete autostradale e 4 su quella ordinaria, uno di questi con lesioni.

Cinture

Ancora, nella scorsa settimana, sono stati attivati specifici servizi per contrastare il fenomeno del mancato uso delle cinture di sicurezza, in modo tale da prevenire le gravi lesioni che conseguono in caso di incidente stradale, con la verbalizzazione di 31 infrazioni; inoltre, sono stati elevati 15 contesti ad utenti che circolavano facendo un uso illecito del telefono cellulare durante la guida.

Mezzi pesanti

Ulteriori servizi sono stati organizzati per il controllo a conducenti professionali, anche con la collaborazione della Motorizzazione Civile, con particolare attenzione alla condizione dei mezzi pesanti e revisioni; uno di questi, fermato all’altezza del comune di Latisana, trasportava brame di ferro e viaggiava con l’autorizzazione scaduta. Al conducente, oltre la prevista sanzione, è stato impedito di procedere con il mezzo, fintanto non si fosse messo in regola con la prescritta autorizzazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg con il fiato sospeso per il mini-lockdown, la lista dei comuni a rischio

  • Covid: 1197 contagi in un giorno e 13 nuovi decessi, è spettro zona rossa

  • Covid e bombole d'ossigeno, l’azienda friulana: «Non riceviamo ordini da mesi»

  • Nuova ordinanza della Regione, ecco cosa non si può più fare

  • Schianto lungo la strada regionale: perde la vita una donna

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

Torna su
UdineToday è in caricamento