Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Accompagna la figlia in piscina ma si rifiuta di indossare la mascherina: multa di 400 euro a un papà

Un uomo ha accompagnato la figlia in piscina a Tavagnacco, ma si è rifiutato di indossare la protezione: i gestori hanno dovuto chiedere l'intervento della polizia locale

Immagine d'archivio

Un uomo ha accompagnato la figlia in piscina, a Tavagnacco, rifiutandosi categoricamente di indossare la mascherina: il personale, che ha ripetutamente sollecitato l'uomo, si è visto costretto a far intervenire la Polizia locale. L'episodio, come ha riferito il Messaggero Veneto, si è verificato giovedì intorno alle 18: dopo le richieste del personale della piscina, sono intervenuti due agenti di polizia che hanno faticato non poco a far ragionare l'uomo. Alla fine gli agenti si sono visti costretti a rilasciare una multa da 400.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accompagna la figlia in piscina ma si rifiuta di indossare la mascherina: multa di 400 euro a un papà

UdineToday è in caricamento