rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca Majano

Multa per le campane a Majano, i rom fra i primi a pagare

I rappresentanti della lista "Mafjano", composta per le scorse amministrative e formata per la maggior parte da rom residenti nella zona, hanno versato una quota a sostegno del debito di Don Emmanuel

A Majano c’è la multa da pagare per le campane troppo rumorose e non ci sono soldi? Niente paura, in soccorso di Don Emmanuel Runditse arrivano i componenti di quella che alle scorse amministrative fu la lista “Mafjano”, composta per la maggior parte da rom residenti nel comune della zona collinare. 

Don Emmanuel: «Attacco al culto cristiano»

Ieri infatti, mercoledì 4 luglio, secondo quanto riporta Paola Treppo su Il Gazzettino,  

i referenti dell'allora lista civica Mafjano, composta perlopiù da rom, hanno fatto un versamento a favore della parrocchia di 169 euro. I rom del paese che facevano capo alla lista civica Mafjano hanno creato il progetto Grande Orecchio, finalizzato a portare entro i limiti di legge il suono delle campane «non certo già a zittirle».

È un inizio, ma è pur sempre qualcosa, visto che - come fatto sapere dal sacerdote - la somma complessiva da versare, tra spese da rifondere all’Arpa per la misurazione dei decibel e sanzione amministrativa, ammonta a 4mila euro circa. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Multa per le campane a Majano, i rom fra i primi a pagare

UdineToday è in caricamento