Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Coronavirus: morto l'architetto che ideò il Terminal Nord

Vittorio Gregotti è mancato all'età di 92 anni a Milano: era stato ricoverato in seguito a una polmonite da coronavirus all'ospedale San Giuseppe ed è scomparso in mattinata

Il parco commerciale Terminal Nord e, nel riquadro, l'architetto Vittorio Gregotti

È morto Vittorio Gregotti, che in Friuli era noto per la firma al progetto di riqualificazione dell'area delle acciaierie Bertoli, alle porte di Udine. Nato a Novara il 10 agosto 1927, Gregotti era architetto, urbanista e teorico dell’architettura: è scomparso nelle prime ore di oggi a Milano. Anche la moglie Marina Mazza è ricoverata al San Giuseppe di Milano.

Il suo progetto di riqualificazione ha cambiato volto a una parte della città, quella tra viale Tricesimo e via Molin Nuovo, con la realizzazione del parco commerciale Terminal Nord e tutta l'area residenziale e di uffici. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: morto l'architetto che ideò il Terminal Nord

UdineToday è in caricamento