Trovato morto dopo due giorni, uomo di 76 anni stroncato da un malore per strada

Probabilmente l'uomo, un 76 di Nimis, ha accusato un malore a causa del caldo dopo aver percorso diversi chilometri in bicicletta

Era un ciclista appassionato, nonostante l'età. Un uomo di 76 anni saliva in sella alla sua bici per raggiungere Povoletto da Nimis quasi ogni giorno, ma un malore ha stroncato la sia vita probabilmente proprio dopo la pedalata quoditiana. È stato trovato ieri pomeriggio il corspo di un uomo di 76 anni di Nimis, vicino all'ex Locanda di Marsure di sotto, a Povoletto. A trovare il suo corpo senza vita sono stati alcuni residenti. Una volta sul posto, carabinieri e sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso, avvenuto probabilmente da un paio di giorni. Probabilmente, l'uomo ha accusato un malore dovuto al caldo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

  • Schianto fatale lungo la regionale 356, perde la vita un motociclista

  • Incidente mortale a Faedis, la vittima è il 56enne Michele Cabas

Torna su
UdineToday è in caricamento