Coronavirus: morto terziario francescano per 35 anni a Castelmonte

Silvano Masiero aveva 79 anni ed è morto ieri un una casa di riposo di Conegliano

Silvano Masiero

È morto all'età di 79 anni Silvano Masiero, terziario francescano morto con Covid-19 a Prepotto. L'uomo per oltre 35 anni ha prestato servizio nel Santuario di Castelmonte, dove al momento sta continuando la quarantena per tutti i frati. Due di questi presentano lievi sintomi. 

L'annuncio della morte di Masiero, avvenuta ieri lunedì 30 marzo in una casa di riposo a Conegliano, è arrivato direttamente dal sindaco di Prepotto, Mariaclara Forti. 

Molti di noi si ricorderanno del caro sig. Silvano che per oltre 35 anni ha prestato la Sua opera presso il santuario di Castelmonte. Accompagnamolo con la preghiera ricordando la gentilezza che lo contraddistingueva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento