Va a far legna nei boschi, una passante lo trova senza vita sul ciglio della strada

La vittima è il 70enne Silvio Crucil, di Azzida di San Pietro al Natisone. Si trovava nella zona di Mersino

Va a far legna nel bosco e perde la vita. Il tragico fatto si è verificato nella zona di Mersino, comune di Pulfero, una borgata delle Valli del Natisone a pochi chilometri di distanza dalla Slovenia.

Silvio Crucil, 70enne residente ad Azzida - frazione di San Pietro - è stato con tutta probabilità colto da un malore mentre si prendeva cura di un appezzamento di sua proprietà.

Caduto a terra in seguito alla perdita dei sensi è ruzzolato fino sul ciglio della strada, dove è stato notato da una passante che ha avvisato i soccorsi, che però non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cede un pezzo di autostrada, A4 chiusa tra Porto e Latisana

  • Operaio trovato morto in casa a soli 42 anni

  • Tira un pugno in faccia ad una donna incinta e fugge, sconcertante episodio a Friuli Doc

  • Provoca i giocatori dell'Udinese, scatta il parapiglia e poi scappa

  • Scontro in A4, 23enne udinese incastrato nell'abitacolo di un'auto

  • Violento schianto in A34, muore bimba di quattro mesi

Torna su
UdineToday è in caricamento