Ravascletto, precipita in un burrone e muore

Si tratta di Roberto Zanutti, 45enne originario di Talmassons che non dava tracce di sé da alcuni giorni

Roberto Zanutti, in un'immagine tratta dal suo profilo Facebook

Trovato senza vita il corpo di Roberto Zanutti, il 45enne originario di Talmassons e residente a Udine che non dava notizie dallo scorso 21 ottobre. Nella tarda mattinata di oggi è stato rinvenuto in un burrone, dopo che precedentemente era stato trovato il suo furgone. Le ricerche erano iniziate verso le 7 di stamane, concentrandosi nella zona di Ravascletto. 

Dopo essere caduto dentro a un burrone avrebbe tentato di risalire, ma le ferite riportate gli hanno complicato il percorso e si sono rivelate letali. Sul posto la polizia del Commissariato di Tolmezzo, gli uomini del soccorso alpino del Sagf di Tolmezzo e i Vigili del fuoco. La salma è stata recuperata a portata a valle dopo aver ottenuto il nulla osta per la rimozione da parte del magistrato di turno della Procura della Repubblica di Udine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dà fuoco al marito cospargendolo di benzina, è madre di due ragazzi udinesi

  • Delitto Orlando, Mazzega si è suicidato

  • Schianto mortale sulla Ferrata, perde la vita a soli 22 anni

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Terrore in pasticceria, i clienti si nascondono in bagno

  • Lorenzo, una vita spezzata a soli 22 anni

Torna su
UdineToday è in caricamento