Ritrovato senza vita il corpo di un giovane ricercatore universitario udinese

La scoperta è stata fatta ieri sera in zona Ponte di Cadore. Il giovane non dava notizie dal pomeriggio

Il "Ponte di Cadore", tra Pieve di Cadore e Penarolo

E' stato trovato senza vita alle 23 di ieri sera il corpo di un ricercatore universitario residente a Udine, classe 1983. Il rinvenimento è stato effettuato in località Ponte di Cadore, ai piedi dello strapiombo sotto il viadotto che collega i comuni di Pieve e Penarolo. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, presenti sul posto con gli uomini della Compagnia di Belluno, si era allontanato da Udine nel pomeriggio, facendo perdere le sue tracce. In serata, dopo varie ricerche localizzate grazie al segnale dello smartphone, il ritrovamento prima della Citroen C3 sulla quale viaggiava e poi del corpo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg con il fiato sospeso per il mini-lockdown, la lista dei comuni a rischio

  • Covid: 1197 contagi in un giorno e 13 nuovi decessi, è spettro zona rossa

  • Covid e bombole d'ossigeno, l’azienda friulana: «Non riceviamo ordini da mesi»

  • Cambiamenti in vista: nuove Regioni verso la zona rossa e zone da "liberare"

  • Nuova ordinanza della Regione, ecco cosa non si può più fare

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

Torna su
UdineToday è in caricamento