Domenica, 21 Luglio 2024
Il lutto / Venzone

Addio a Remo Cacitti, intellettuale e protagonista della ricostruzione

Si è spento nella sua casa di Milano, dopo una lunga malattia. Era innamorato della sua Venzone

Lutto nel mondo della cultura. È mancato il professor Remo Cacitti. Da tempo era ammalato. Aveva 74 anni ed era originario di Venzone. È morto venerdì sera, nella sua casa di Milano. È stato un protagonista della ricostruzione post terremoto del 1976, in particolare per la ricomposizione del duomo di Sant'Andrea, nella sua Venzone.

Laureato alla Cattolica di Milano, fu trai fondatori dell’Accademia Santa Ambrosiana alla Biblioteca Ambrosiana di Milano. A Venzone lascia la sorella Maria Teresa e i nipoti. Impegnato nel sociale, negli anni settanta ha contribuito alla ricostruzione del Friuli terremotato. Insegnava Letteratura cristiana antica e Storia del cristianesimo antico presso la Facoltà di Studi Umanistici dell'Università degli Studi di Milano.

La sua produzione scientifica dell'autore è stata orientata essenzialmente sul Cristianesimo antico, con specifica attenzione per questioni storiche, liturgiche e teologiche. Nel 2008 ha pubblicato il saggio Inchiesta sul cristianesimo. Come si costruisce una religione, nel quale ha dialogato con il giornalista Corrado Augias sullo sviluppo del Cristianesimo nella storia. È stato chiamato diverse volte come esperto di religione in programmi della Rai.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Remo Cacitti, intellettuale e protagonista della ricostruzione
UdineToday è in caricamento