Attore strangolato in scena a Pisa, Raphael Schumacher è morto

Il 27enne attore lombardo, con studi all'accademia "Nico Pepe" di Udine, è morto dopo essere stato ricoverato in seguito all'impiccagione che aveva messo in scena per uno spettacolo

È stato dichiarato clinicamente morto Raphael Schumacher, l’attore di 27 anni rimasto strangolato nella notte tra sabato e domenica al Teatro Lux di Pisa. Le speranze erano ridotte al minimo e alle ore 14.15 di giovedì pomeriggio era iniziata la procedura di accertamento di morte cerebrale, che è durata sei ore ed è terminata dunque alle ore 20.15. «Sia la famiglia che la Procura - rendono noto dall'Aoup - hanno autorizzato la donazione degli organi, ma l’effettiva prelevabilità deve essere valutata». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 10 luoghi particolari per scoprire una Udine insolita, poco conosciuta e bellissima

  • Il miglior frico del Friuli è in un bar della montagna

  • Dalla grappa al gelato: il re friulano dei distillati realizza il suo sogno da 5 milioni di euro

  • Si rompe un appiglio e cade per cento metri: muore sul Monte Sernio un escursionista

  • Selvaggia Lucarelli contro il meccanico anti migranti di Plaino

  • Bagno al lago e sul torrente in totale sicurezza grazie ai volontari della Lifeguard Academy

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento