Attore strangolato in scena a Pisa, Raphael Schumacher è morto

Il 27enne attore lombardo, con studi all'accademia "Nico Pepe" di Udine, è morto dopo essere stato ricoverato in seguito all'impiccagione che aveva messo in scena per uno spettacolo

È stato dichiarato clinicamente morto Raphael Schumacher, l’attore di 27 anni rimasto strangolato nella notte tra sabato e domenica al Teatro Lux di Pisa. Le speranze erano ridotte al minimo e alle ore 14.15 di giovedì pomeriggio era iniziata la procedura di accertamento di morte cerebrale, che è durata sei ore ed è terminata dunque alle ore 20.15. «Sia la famiglia che la Procura - rendono noto dall'Aoup - hanno autorizzato la donazione degli organi, ma l’effettiva prelevabilità deve essere valutata». 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quali patenti servono per guidare le macchine agricole?

  • Tira un pugno in faccia ad una donna incinta e fugge, sconcertante episodio a Friuli Doc

  • Provoca i giocatori dell'Udinese, scatta il parapiglia e poi scappa

  • Violento schianto in A34, muore bimba di quattro mesi

  • I migliori ristoranti dove mangiare pesce a Udine secondo TripAdvisor

  • Scontro in A4, 23enne udinese incastrato nell'abitacolo di un'auto

Torna su
UdineToday è in caricamento