Cronaca

Schianto in moto nella notte: muore un giovane di 27 anni

Incidente a Nimis: la moto di Pietro Rossi ha sbandato finendo la sua corsa contro un palo. Lutto a Tavagnacco e Tricesimo

Una foto di Pietro Rossi dal suo profilo Facebook

Il terribile schianto nella notte, a Cergneu di Nimis, intonro all'una: la moto di Pietro Rossi, per cause ancora in corso di accertamento, ha sbandato finendo la sua corsa su un palo e per questo ragazzo di 27 anni pieno di vita non c'è stato nulla da fare. a notarlo un automobilista di passaggio, che ha allertato i soccorsi che, una volta giunti sul posto, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Sul posto anche i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Gemona del Friuli e, per tutti i rilievi e gli accertamenti, i Carabinieri della Compagnia di Cividale del Friuli. Pietro si trovava fuori con alcuni amici che, non vedendolo arrivare, hanno ripercorso la strada fino ad arrivare sul posto della tragedia. Pietro Rossi, che lascia moltissimi amici e la famiglia, era originario di Tricesimo ma viveva con la mamma e i due fratelli ad Adegliacco, frazione di Tavagnacco. 

Dopo gli studi superiori agli istituti Bearzi e Volta, Pietro aveva trovato impiego prima alla Metro e poi nella catena di supermercati Prix Quality diventando direttore della sede di viale Tricesimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto in moto nella notte: muore un giovane di 27 anni

UdineToday è in caricamento