menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Hermann Venturini (foto di Emiliano Foramiti)

Hermann Venturini (foto di Emiliano Foramiti)

Addio Hermann, mito del calcio udinese di periferia

A causa di una grave malattia se ne va un vero e proprio personaggio del gioco in città e dintorni

Addio a Hermann Venturini, 59enne udinese molto conosciuto nel mondo del calcio amatoriale cittadino. Chi gioca o - negli ultimi 30 anni - ha calciato un pallone a Udine e dintorni non può fare a meno di conoscerlo. Un personaggio iconico dei tornei estivi, dei campi di calcio a 5 di Cussignacco, Feletto Umberto e Campoformido, dei tornei a 11 sul rettangolo verde del "Don De Roja". E' deceduto a causa di una malattia che non gli ha lasciato scampo. In campo interpretava il ruolo del portiere e, come tutti gli estremi difensori che si rispettano, era una persona originale. Nel suo repertorio da numero uno tutti i clichè della parte: uscite spericolate, picchi di rendimento, papere, cali di concentrazione e urla forsennate verso arbitro e compagni. Ci piace ricordarlo così, imprecando e gioendo con semplicità. Vivendo come gli piaceva fare. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento