rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Lutto a Udine Est / Via Riccardo di Giusto / Via Mario Modotti

Udine Est piange Beppe, "un vero esempio di umanità"

È mancato all'improvviso a soli 57 anni, lasciando un vuoto nella comunità del quartiere Aurora. Era amico fin da ragazzo dell'assessore comunale allo sport Antonio Falcone

È mancato improvvisamente ieri Giuseppe Follero, per tutti Beppe, molto conosciuto nella zona di Udine Est. Era nato a Milano, ma ha quasi sempre risieduto in Friuli. Socievole, sempre pronto alla battuta, rappresentava un riferimento per tante persone nel quartiere Aurora. Da ragazzo aveva militato come calciatore – giocando da mezzala e cavandosela molto bene – nelle fila della Stella Est, squadra che non esiste più, ma che ha rappresentato una vera palestra di vita per tanti udinesi. Negli ultimi anni aveva lavorato in una fabbrica di componenti per ufficio nella prima periferia cittadina. Lo piangono, oltre ai tanti amici, la madre, la sorella Donatella e il fratello Enrico. Di lui ha un ottimo ricordo anche l’assessore comunale allo sport Antonio Falcone, che lo conosceva fin da ragazzo. “Beppe era una persona di grande rispetto e spessore, un vero esempio di umanità. Sono esterrefatto. Con lui c’era un rapporto di amicizia vera, abbiamo condiviso tanto visto che era in grande confidenza con quello che era il mio migliore amico, anche lui purtroppo mancato tanti anni fa. Per Beppe riservavo un sentimento speciale”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Udine Est piange Beppe, "un vero esempio di umanità"

UdineToday è in caricamento