Trovato un cadavere nel Natisone all'altezza di Pulfero

Si tratta del corpo di un uomo di più di 50 anni. Indossava un costume da bagno

Il cadavere di un uomo, un 52enne della provincia di Ferrara, è stato recuperato nel fiume Natisone all'altezza di Loch di Pulfero. Il corpo è stato notato da un cittadino che ha effettuato una segnalazione alle forze dell'ordine. All'origine del decesso un probabile malore. L'uomo indossava un costume da bagno e, secondo quanto appurato fino a questo momento, non avrebbe passato molto tempo in acqua. Sul posto i carabinieri della Compagnia di Cividale, coordinati dal capitano Rossella Pozzebon, e i vigili del fuoco del distaccamento ducale. Allo stato dei fatti non risultano denunce di persone scomparse in zona. L'uomo non aveva nessun segno di trauma sul corpo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza della Regione, ecco cosa non si può più fare

  • Schianto lungo la strada regionale: perde la vita una donna

  • Mille ordini a settimana: nessuno ferma più i friulani del delivery esotico

  • L'omino Michelin sorride ai ristoranti friulani, ecco le stelle 2021 della famosa Guida

  • Coronavirus, cala il numero dei tamponi ma sale la percentuale di contagiati in Fvg

  • Lutto nel mondo della politica, addio ad Andrea Simone Lerussi

Torna su
UdineToday è in caricamento