Scivola nella zona del Monte Lussari e perde la vita

Un escursionista austriaco classe 1944 è morto durante un escursione con altri sei amici

La zona del decesso

Un escursionista austriaco, classe 1944, è morto oggi in seguito a una caduta nei pressi del monte Lussari. Il gruppo di cui faceva parte - composto da sette persone - stava percorrendo il "Sentiero delle Croci" che conduce al monte santo dal versante di Riofreddo.

L'incidente

Al rientro è caduto in un canale per trecento metri perdendo la vita. Il Soccorso Alpino ha prima individuato gli escursionisti con il sistema sms locator tramite la centrale di Torino, e poi li ha raggiunti e scortati a valle. Il corpo dell'uomo, individuato in fondo al canale dalle squadre di soccorso, raggiunto anche dal medico legale che ne ha constatato il decesso, verrà recuperato dell'elicottero della Protezione Civile. Le indagini sulla dinamica sono al vaglio della Guardia di Finanza.

L'intervento

L'intervento è stato coordinato dalla stazione di Cave del Predil del Soccorso Alpino e speleologico, intervenuta assieme alla Guardia di Finanza di Sella Nevea su segnalazione al NUE112.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mille ordini a settimana: nessuno ferma più i friulani del delivery esotico

  • Da modello a disastro: la lettera di denuncia dei medici del Pronto Soccorso di Udine

  • Coronavirus, oltre 700 contagi e 25 morti: Gimbe ci dà come la regione più in difficoltà

  • Dati in miglioramento: oggi la decisione del governo sul nuovo colore del Fvg

  • Nuovo record di contagi in FVG, oggi 1432 nuovi positivi e 25 morti

  • Il sogno di tutte e tutti: dimagrire mangiando, niente stress con il Metodo Bianchini

Torna su
UdineToday è in caricamento