È mancato Cristian De Marco, il fondatore del Piccolo Coro del Fvg

A strappare all'affetto dei suoi cari il quarantacinquenne una brutta malattia

Cristian De Marco in una bella immagine

Cristian De Marco, maestro e punto di riferimento per centinaia di bambini che negli anni hanno cantato nel Piccolo Coro del Friuli Venezia Giulia, è mancato ieri sera a soli 45 anni all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine, dove si trovava ricoverato da alcuni giorni.  A strapparlo all’affetto dei suoi cari e dei suoi tanti allievi, una malattia che lo aveva colpito già alcuni mesi fa e con cui Cristian lottava quotidianamente. Cristian De Marco, classe ’74, era nato e cresciuto a Tricesimo, luogo in cui all’inizio degli anni ‘90 aveva fondato il Piccolo Coro di Tricesimo, in seguito diventato del Friuli Venezia Giulia, ispirandosi a Mariele Ventre e all'Antoniano di Bologna.

Il ricordo

«Cristian era una persona conosciuta e benvoluta in paese – racconta il sindaco Giorgio Baiutti –. Grazie alla sua idea, tante generazioni di bambini hanno potuto essere contagiati dal suo amore per la musica, apprendendone le tecniche e partecipando a tanti degli eventi che Cristian organizzava. Da diversi anni si era trasferito a Udine, ma aveva mantenuto un forte legame con il territorio tricesimano, dove continuava l’attività del coro e l'insegnamento della musica ai bambini che volessero cimentarsi in questo ambito. Una perdita che lascerà sicuramente il vuoto nella nostra comunità e nei suoi cari a cui facciamo le nostre più sentite condoglianze».

Gli allievi

La prematura dipartita del maestro De Marco verrà avvertita anche in tanti suoi studenti che, frequentando il coro, hanno superato alcuni degli ostacoli che spesso si vivono nel diventare adulti, trovando in quel ragazzo pieno di pazienza e disponibilità un punto di riferimento: chi era riuscito a superare un problema come quello della balbuzie o chi semplicemente ricorda momenti di spensieratezza che porterà per sempre nel suo cuore. Su Facebook lo piange il compagno di vita Gianni Zanella, che con lui ha condiviso tanti anni di affetto.

Schermata 2020-03-26 alle 16.38.28-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Negazionista" al liceo: studente sospeso al primo giorno di scuola perché non rispetta le norme anti-covid

  • Uccide la moglie dopo un diverbio, coltellata fatale

  • Elezioni comunali: Cividale, Ovaro e Varmo hanno i loro sindaci

  • Coronovirus: il contagio non molla e Udine è la città con più nuovi casi in regione

  • Udine Sud, apre un nuovo store di abbigliamento e accessori per la casa

  • "Non siamo solo villotte e longobardi, non siamo neanche tutti drogati morti di noia"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento