Incidente stradale: morto ciclista travolto da un'automobile

Immediati i soccorsi dei sanitari. L'uomo è morto dopo poco a causa delle gravissime ferite riportate

Immagini di Antonino Basso

Terribile incidente oggi lungo la strada regionale 356 che da Corno di Rosazzo porta a Cividale del Friuli. Un ciclista, Maurizio Zilio di 55 anni di Corno padre di una figlia maggiorenne, ha perso la vita intorno a mezzogiorno travolto da un'automobile in transito. La collisione è avvenuta nelle vicinanze della località Noax per cause ancora al vaglio degli agenti della Stradale di Gorizia. Immediato l'allarme al 118 e l'arrivo dei medici e dei sanitari che purtroppo non sono riusciti a rianimare l'uomo che riportava gravissimi traumi e ferite. Sul posto per regolare il transito e la viabilità anche i militari dell'Arma della stazione di San Giovanni al Natisone.   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 10 luoghi particolari per scoprire una Udine insolita, poco conosciuta e bellissima

  • Il miglior frico del Friuli è in un bar della montagna

  • Rientro dalla Croazia, Fedriga apre ai tamponi al confine

  • Dalla grappa al gelato: il re friulano dei distillati realizza il suo sogno da 5 milioni di euro

  • Si rompe un appiglio e cade per cento metri: muore sul Monte Sernio un escursionista

  • Selvaggia Lucarelli contro il meccanico anti migranti di Plaino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento