Esce per una passeggiata in montagna e non torna più a casa

Trovato senza vita - nel territorio del Comune di Moggio Udinese - il 66enne pontebbano Cesare Vuerich. L'uomo è stato stroncato da un infarto

Immagine d'archivio

Non ha fatto rientro dalla camminata in montagna passando fuori la notte di martedì, e così si sono allertati i soccorsi. Le ricerche - operate dai soccorsi alpini del Cnsas di Moggio, dalla Guardia di Finanza di Sella Nevea e Tolmezzo, dai Carabinieri di Tolmezzo e dai carabinieri di Moggio - hanno permesso di ritrovare il suo corpo, esanime, in zona Clap dal soldât, nel territorio di Moggio Udinese. A stroncare la vita del 66enne pontebbano Cesare Vuerich è stato un infarto. Vuerich era conosciuto in paese per le sue attività nel sociale. Lavorava come impiegato all’Università degli Studi di Udine. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Via Roma, si attacca alla fondina di un poliziotto e cerca di prendergli la pistola

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

  • Più di 5mila i truffati dalle manutenzioni antincendio

Torna su
UdineToday è in caricamento