Si accascia e muore durante la battuta di caccia

Il corpo di uomo del 1947 è stato trovato senza vita nei dintorni di San Daniele

Un uomo del 1947 – Giuseppe Vignuda – è stato trovato senza vita tra Rodeano e San Daniele, nella mattina di domenica 25 ottobre. L'anziano, un cacciatore, era partito per una battuta quando è stato colto da un malore. A scoprirne il corpo in mezzo ai campi che conducono a Villanova sono stati altri cacciatori. A nulla sono valsi i tentativi di salvargli la vita. Sul posto il personale sanitario del 118 e dell'elisoccorso, oltre ai carabinieri.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mille ordini a settimana: nessuno ferma più i friulani del delivery esotico

  • L'omino Michelin sorride ai ristoranti friulani, ecco le stelle 2021 della famosa Guida

  • Da modello a disastro: la lettera di denuncia dei medici del Pronto Soccorso di Udine

  • Coronavirus, oltre 700 contagi e 25 morti: Gimbe ci dà come la regione più in difficoltà

  • Dati in miglioramento: oggi la decisione del governo sul nuovo colore del Fvg

  • Nuovo record di contagi in FVG, oggi 1432 nuovi positivi e 25 morti

Torna su
UdineToday è in caricamento