menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fotografia di una pista sullo Zoncolan di Ski Klub Arena

Fotografia di una pista sullo Zoncolan di Ski Klub Arena

Tragedia sullo Zoncolan: morto un friulano

Malore fatale per Bruno Ganis, 72 enne originario della Bassa friulana

Colto da un malore mentre scia sullo Zoncolan. A perdere la vita è stato Bruno Ganis, 72enne di Sevegliano (frazione di Bagnaria Arsa) da tempo domiciliato a Tolmezzo, vittima probabilmente di un infarto - questa la causa al momento ipotizzata - per trombosi o embolia.

L'arresto cardiaco

E' accaduto questa mattina intorno alle 11 nel comprensorio sciistico del "Kaiser", meta spesso scelta dall'uomo per trascorrere qualche giornata di relax durante i periodi invernali. Lo sciatore, appena avvertito un fitto dolore al petto, ha smesso subito di sciare cercando riparo all'interno del rifugio Enzo Moro. Dopo pochi secondi una nuova fitta lo ha fatto definitivamente accasciare al suolo della baita facendogli perdere completamente i sensi. Attimi di panico per i presenti che hanno lanciato subito l'allarme al numero 112 di Palmanova. Immediato anche l'intervento degli uomini degli agenti della polizia di stato presenti sulle piste con il defibrillatore che, in attesa dei sanitari del 118, hanno provato per oltre 50 minuti a rianimare l'uomo. A loro si è aggiunto poi il personale medico arrivato nel frattempo con l'elicottero partito da Campoformido. Dopo aver scaricato il macchinario per ben due volte, e aver provato il tutto per tutto, il medico presente in quota non ha potuto far altro che dichiarare il decesso del friulano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chi può prenotare il vaccino? L'elenco completo delle categorie

Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento