Incidente mortale sulla Udine-Venezia, raffica di soppressioni e ritardi

L'episodio si è verificato a San Fior, in provincia di Treviso

Trenitalia informa che sulla linea 14 Udine-Venezia è in corso un’anormalità di circolazione dovuta alla morte di una persona che si trovava sui binari e che è stata investita da un convoglio. L'incidente si è verificato all'altezza di San Fior, in provincia di Treviso. Lungo – alle ore 8 e 30 – l'elenco di corse soppresse e in ritardo:

- Treno 11013 soppresso nella tratta Sacile – Treviso
- Treno 11008 soppresso nella tratta Conegliano - Sacile
- Treno 11019 fermo a Casarsa
- Treno 20958 limitato a Udine
- Treno 2445 fermo a Udine
- Treno 20952 soppresso nella tratta Sacile - Conegliano
- Treno 2442 limitato a Treviso
- Treno 11014 soppresso nella tratta Conegliano – Sacile

Per rimediare ai disservizi è stato organizzato un treno straordinario per servizio viaggiatori da Conegliano a Treviso, attivato il servizio spola Sacile – Conegliano al momento con cinque autobus sostitutivi. La tratta è stata riaperta dopo le 11 e 30.

Un altro incidente simile si è verificato nella notte – all'una – tra Ronchi e Cervignano. Il traffico è stato sospeso fino a dopo le 6, per consentire le attività di Polizia giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiude il Caffè dei Libri. Per i titolari è stato "un incubo crudele"

  • Locale da incubo invaso dai topi e dai loro escrementi

  • Il Malignani rischia la chiusura: scuola, Comune e sindacato uniti per evitarlo

  • Scomparso tra Sappada e Forni Avoltri, trovato il corpo nel letto del Piave

  • Pianista prodigio friulana a 10 anni rappresenterà l'Italia ad Amburgo

  • AAA Gestore di rifugio montano cercasi

Torna su
UdineToday è in caricamento