Muore sotto la neve, trovato da un operaio che spargeva sale

La vittima è il 67enne Galdino Di Piazza, residente a Calgaretto di Comeglians, in Carnia

Anche Udine è stata colpita dalla neve nella giornata di lunedì: nell'immagine, inviata dalla nostra lettrice Barbara Cainero, Piazza Primo Maggio

Il suo corpo è stato ritrovato ormai senza vita a metà mattina di lunedì, in mezzo alla neve caduta durante la notte, nelle vicinanze di casa sua. Proprio per far fronte all’agente atmosferico si trovava sul posto un operaio spargi sale, che ha così rinvenuto la salma di Galdino Di Piazza, 67enne di Calgaretto di Comeglians. Il medico e i sanitari del 118, giunti sul posto, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso per ipotermia, con tutta probabilità avvenuto già dalla tarda serata di domenica. 

Potrebbe interessarti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Le piscine a Udine e dintorni: dove andare per rinfrescarsi in acqua

  • Come riconoscere l'allergia al nichel

  • Malga Montasio: tutto quello che c'è da sapere

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto in Friuli

  • Scossa di terremoto in Carnia, la terra trema ancora una volta

  • Rubano 3mila euro di birra e cibo alla sagra e si bevono quasi tutto, denunciati

  • Incidente stradale, il bilancio è di un morto e tre feriti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Nuova forte scossa di terremoto nella notte in Carnia

Torna su
UdineToday è in caricamento