Muore sotto la neve, trovato da un operaio che spargeva sale

La vittima è il 67enne Galdino Di Piazza, residente a Calgaretto di Comeglians, in Carnia

Anche Udine è stata colpita dalla neve nella giornata di lunedì: nell'immagine, inviata dalla nostra lettrice Barbara Cainero, Piazza Primo Maggio

Il suo corpo è stato ritrovato ormai senza vita a metà mattina di lunedì, in mezzo alla neve caduta durante la notte, nelle vicinanze di casa sua. Proprio per far fronte all’agente atmosferico si trovava sul posto un operaio spargi sale, che ha così rinvenuto la salma di Galdino Di Piazza, 67enne di Calgaretto di Comeglians. Il medico e i sanitari del 118, giunti sul posto, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso per ipotermia, con tutta probabilità avvenuto già dalla tarda serata di domenica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Taylor Mega fa il dito medio alla Polizia, cacciata in diretta da Canale 5

  • Nota artigiana udinese scompare da casa: l'appello del fratello

  • Pianista prodigio friulana a 10 anni rappresenterà l'Italia ad Amburgo

  • Decine di chili di pesce e carne scaduti al ristorante e serviti ai clienti

  • Addio al dottor Sacco, per anni un riferimento del reparto di oncologia

  • A Udine Rc auto più basse del 7%: il record va a una donna che guida una Yaris

Torna su
UdineToday è in caricamento