Forni di Sopra, cacciatore trovato morto nel bosco

L'uomo, un 72enne del posto, è caduto nei dintorni del torrente Tolina

Il 72enne cacciatore Arrigo Coradazzi di Forni di Sopra è stato trovato nel bosco vicino al paese carnico dopo essere caduto, a causa di un malore, nei dintorni del torrente Tolina, a quota 1120 metri. A segnalare il suo mancato rientro è  stato il fratello, intorno alle dodici. 

L'allarme

L'uomo e stato individuato dopo che è stata ritrovata la sua auto, parcheggiata sula strada forestale lungo lo stesso corso d’acqua. Non è stato possibile recuperarlo con l'elicottero della centrale operativa a causa della vegetazione fitta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento

Dopo la constatazione del medico legale i sette tecnici intervenuti sul posto hanno issato la salma con manovre di corda per cento metri, per poi trasportarla a spalla fino alla strada. L’intervento è durato in  totale quattro ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lei urina di fronte alla vetrina del ristorante all'ora dell'aperitivo, lui sfonda una porta

  • Il giovane udinese che vizia di lusso vintage Chiara Ferragni: la storia di Massimo

  • Via tutti gli ombrelloni dalla spiaggia libera a Lignano

  • Si sveglia per un malore, si accascia e muore, la vittima è un 55enne

  • Grave incidente nella Bassa, motociclista cade e s'incastra sotto il guardrail

  • Risse, gente nuda per strada, alcol e provocazioni: il pomeriggio in viale Leopardi

Torna su
UdineToday è in caricamento