Tragedia in montagna: un 25enne muore per la puntura di una vespa

Andrea Buttignon, di Dobbia di Staranzano, ha subito uno shock anafilattico. Non c'è stato nulla da fare per rianimarlo

Un 25enne di Dobbia di Staranzano, Andrea Buttignon, è morto per choc anafilattico dopo essere stato punto in montagna da una vespa nel pomeriggio di venerdì a Forni di Sopra.  Dopo aver mangiato in un albergo della zona è stato punto, si è sentito male e ha chiesto del ghiaccio. Si è così spostato verso il bagno e non è più tornato. Andrea era arrivato a Forni con alcuni familiari per trascorrere una giornata al fresco in montagna. L'allarme è scattato immediatamente ma quando sono giunti sul posto i sanitari del 118, con elicottero e ambulanza, Buttignon era agonizzante. I primi soccorritori, intervenuti dal paese, stavano tentando di rianimarlo, ma il giovane era già in arresto cardiaco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Taylor Mega fa il dito medio alla Polizia, cacciata in diretta da Canale 5

  • Nota artigiana udinese scompare da casa: l'appello del fratello

  • Decine di chili di pesce e carne scaduti al ristorante e serviti ai clienti

  • Martignacco, sequestrati 100 chili di pesce al ristorante

  • Addio al dottor Sacco, per anni un riferimento del reparto di oncologia

  • Due fotografi friulani tra i migliori al mondo nell'immortalare i matrimoni

Torna su
UdineToday è in caricamento