menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morte della piccola Nicole, indagata la madre

La bimba friulana era deceduta a Pineto, in Abruzzo. E intanto l'autopsia conferma la morte per annegamento

La madre di Nicole, la bimba deceduta a Pineto in provincia di Teramo a soli 6 anni, risulta indagata. Si tratta di un "atto dovuto" e l'autopsia di venerdì ha confermato la sindrome da annegamento: gli inquirenti avranno il compito di ricostruire esattamente la dinamica della vicenda.

La madre, non avendo più visto al figlia, aveva così cominciato a cercarla sull'arenile lanciando l'allarme. Poi la tragica scoperta da parte di un bagnante e l'intervento dei soccorsi, purtroppo vani, per cercare di salvarla. Oggi la salma della bumba dovrebbe essere trasferita a Udine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento