Caso Regeni, indagati componenti dei servizi segreti

La Procura della Repubblica di Roma ha iscritto nel registro apposito cinque persone

La Procura della Repubblica di Roma, che ha in carico l'inchiesta sull morte di Giulio Regeni, ha iscritto cinque persone nel registro degli indagati. Si tratta di ufficiali appartenenti al dipartimento Sicurezza nazionale (i servizi segreti civili) e all'ufficio dell'investigazione giudiziaria del Cairo (polizia investigativa). Nei loro confronti il procuratore capo Giuseppe Pignatone e il sostituto Sergio Colaiocco contestano il reato di concorso in sequestro di persona.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cede un pezzo di autostrada, A4 chiusa tra Porto e Latisana

  • Operaio trovato morto in casa a soli 42 anni

  • Provoca i giocatori dell'Udinese, scatta il parapiglia e poi scappa

  • Tira un pugno in faccia ad una donna incinta e fugge, sconcertante episodio a Friuli Doc

  • Scontro in A4, 23enne udinese incastrato nell'abitacolo di un'auto

  • Autovelox verso Lignano senza pietà, multa per un chilometro oltre il limite

Torna su
UdineToday è in caricamento