Morte di Elisa Valent, Renzi alle famiglie: «Non vi lasceremo»

Incontro stamattina a palazzo Chigi tra il premier e i parenti delle vittime dell'incidente di Freginals

Elisa Valent

«L'Italia non vi lascerà soli». Così ha dichiarato il primo ministro Matteo Renzi, stamattina a Palazzo Chigi, ai componenti delle famiglie delle studentesse Erasmus decedute lo scorso mese di marzo scorso in un incidente con il pullman a Freginals, in Catalogna. 

I genitori delle giovani vittime hanno spiegato di aver trovato un premier «molto attento e pronto a prendere i passi opportuni nel rispetto delle prerogative dei paesi» rispetto alle varie difficoltà che i famigliari stanno incontrando. «Siamo sdegnati - ha spiegato il padre di una ragazza - per la decisione della magistratura spagnola di archiviare il caso senza interrogare l'autista. Abbiamo fatto ricorso al giudice istruttore e poi avremo una seconda possibilità di ricorso al tribunale ma abbiamo fatto presente i problemi al premier chiedendo il sostegno dello Stato italiano».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Clima impazzito: un temporale di neve imbianca il Friuli

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

Torna su
UdineToday è in caricamento