menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidenti in montagna: una morta a Ovaro, un ferito grave a Forni di Sopra

Una 76 enne ha perso la vita dopo essere ruzzolata per 40 metri

È  stata trovata senza vita la 76 enne  di Ovasta Rita Garibaldi, le cui ricerche erano scattate alle 12,50 nei boschi sopra il suo paese. Dopo circa un'ora è stata avvistata la sporta in cui aveva raccolto i funghi e poco dopo lei, oltre il ciglio di un dirupo. La donna è ruzzolata per una quarantina di metri verso il fondo del Rio Iesola, nel canale incassato tra rocce scoscese. Per recuperare la salma i tecnici del Soccorso alpino si sono calati sul fondo del dirupo, l'hanno sistemata nella barella e hanno effettuato altre calate per un centinaio di metri per raggiungere una strada sottostante. L'intervento si è  chiuso alle 15 e 45. Hanno collaborato alle ricerche le squadre di Forni Avoltri, la Guardia di Finanza e i Vigili del fuoco.

Forni di Sopra

Un altro interventi è sattato alle 14.45 nella zona del rifugio Flaiban Pacherini, tra le Dolomiti Friulane. La chiamata al Nue112 è arrivata da un escursionista che ha visto precipitare un uomo. Pare si tratti di uno straniero. Sul posto è  stato inviato l'elisoccorso regionale che ha individuato il ferito, sicuramente molto grave.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, quasi 700 contagi e 22 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento