Cronaca

Muore a 35 anni la vigilia di Capodanno dopo un tamponamento

Si chiama Mirella Candussio la donna di 35 anni che ha perso la vita ieri sera sulla regionale 56 a Buttrio dopo che l'auto su cui viaggiava è stata violentemente tamponata

Un'immagine di Mirella Candussio tratta dal suo profilo Facebook

Si chiama Mirella Candussio la 35enne che ha perso la vita nel violento tamponamento accaduto intorno alle 20 di ieri sera, martedì 31 dicembre. La donna, che viaggiava come passeggero su una Fiat Panda, ha riportato delle lesioni troppo gravi e nel trasporto in ambulanza verso l'ospedale è spirata. I vigili del fuoco hanno dovuto lavorare a lungo per liberare il suo corpo e quello della donna che guidava l'auto tamponata, rimasti incastrati tra le lamiere. A causare il tamponamento un'Audi condotta da un uomo, attualmente indagato per omicidio colposo, ma le dinamiche dell'incidente sono ancora da chiarire. Sia l'uomo che la conducente della Panda dove si trovava la Candussio sono ricoverati in ospedale ma sono fuori pericolo. La strada, la regionale che passa di fronte alla Danieli e da Buttrio conduce a Manzano, è rimasta chiusa per diverse ore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore a 35 anni la vigilia di Capodanno dopo un tamponamento

UdineToday è in caricamento