La "speranza per Maria" si è spenta in maniera tragica

La morte dopo solo un giorno dall'appello per trovare una nuova clinica che potesse curare la mamma di Remanzacco

Maria Pelle

Una rara forma di malattia, l'appello per potersi curare, la fine delle speranze. È successo tutto troppo presto, troppo in fretta, per la 41enne Maria Pelle, residente a Selvis di Remanzacco. Nella giornata di sabato era nata la pagina Facebook "Una speranza per Maria", allo scopo di cercare aiuto per curare una grave forma di tumore che aveva raggiunto le meningi. Tutte le strutture specialistiche contattate fino a quel momento – Aviano, Brescia, Dubai, Milano e una clinica in Germania – avevano risposto che non c'era più nulla da fare, ma il marito Vincenzo e le figlie Elena e Isabella – di 6 e 9 anni – non avevano intenzione di arrendersi. Volevano che arrivasse un miracolo, ma il tempo è stato implacabile e nella serata di domenica hanno dovuto dire addio alla loro cara. 

Il post di addio a Maria

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Schermata 2019-11-11 alle 09.43.45-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 10 luoghi particolari per scoprire una Udine insolita, poco conosciuta e bellissima

  • Il miglior frico del Friuli è in un bar della montagna

  • Maltempo a Udine e dintorni: vento, grandine e alberi caduti

  • Alice, Viola e Jenny: le tre bellissime friulane in finale a Miss Mondo

  • Tremendo incidente a Muzzana, coinvolta una famiglia di Carlino

  • Coronavirus, ancora 10 nuovi contagi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento