menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia a Lignano Sabbiadoro, morta soffocata una bambina di due anni

La bimba ha perso la vita all'ospedale civile di Udine, dove era stata ricoverata 10 giorni fa dopo che la noce di una frutto che aveva ingerito le si era infilata nella gola

Una bimba di due anni di nazionalità egiziana, che risponde al nome di J.E., è morta all'ospedale civile di Udine nella giornata di sabato 10 agosto, un solo giorno dopo il suo compleanno.

Il tragico evento si è sviluppato a seguito del soffocamento della bambina, per aver ingerito una prugna il cui nocciolo le era rimasto incastrato in gola.

CASTELNUOVO DEL FRIULI: BIMBO DI 3 ANNI RISCHIA L'ANNEGGAMENTO

LATISANOTTA: BAMBINO INVESTITO DA UN TRATTORE

Il fatto si era verificato 10 giorni fa a Lignano Sabbiadoro, dove i genitori risiedono temporaneamente a causa del lavoro stagionale del padre, impegnato in un locale della località turistica friulana.

J. aveva ingerito la prugna mentre la mamma era occupata col fratello. Nonostante i soccorsi immediati, le condizioni della piccola erano apparse subito molto gravi.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Violento scontro all'incrocio, auto distrutte e 4 persone in ospedale

  • Attualità

    Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

  • Sport

    Crotone-Udinese 1:2 | Riparte la corsa al decimo posto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento