Tragedia sul Canin, morta un' esperta escursionista udinese

La donna si trovava in montagna assieme ad un'amica. Ad un certo punto è scivolata e precipitata, perdendo la vita. Il corpo è stato recuperato dall'elicottero della Protezione civile

Il Canin visto da fondo valle

Una escursionista di 76 anni, Rosa Maria Raciti di Udine, e' morta oggi dopo essere scivolata mentre percorreva una zona sul Monte Canin, in Friuli, ed aver compiuto un volo di circa 150 metri. Con la donna, che viene definita esperta, c'era una amica.

Le due donne erano partite da Sella Nevea per una passeggiata incamminandosi lungo il sentiero 645. Nel corso dell'escursione, pero', avrebbero perduto la strada e si sono trovate in un' area che non conoscevano.

L'anziana a un certo punto e' scivolata ed e' precipitata. Sul posto sono accorsi l'elicottero del 118 con a bordo un sanitario il quale non ha potuto far altro che accertare il decesso, e quello della Protezione Civile, che ha recuperato il corpo.

(ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

  • Schianto fatale lungo la regionale 356, perde la vita un motociclista

Torna su
UdineToday è in caricamento