Morta in casa a soli 42 anni, si indaga sulle cause del decesso

Il fatto nella zona di viale Ungheria. Il cadavere è stato trovato nel pomeriggio di mercoledì

Una donna di 42 anni è stata trovata morta all'interno della sua abitazione in un condominio di via Manzini, nella zona di viale Ungheria. Non rispondeva al telefono e non rispondeva al citofono. Il fatto si è verificato verso le 18.30 di mercoledì 2 settembre. Sul posto sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per forzare la porta dell'abitazione. Presenti anche gli operatori del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Le cause della morte devono ancora essere accertate ma, da quanto appreso, potrebbero essere riconducibili a un malore. Non è stato riscontrato nessun segno di violenza o intervento di terzi sulla salma, né tantomeno segni di rapina. Gli accertamenti sono in corso da parte delle forze dell'ordine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mille ordini a settimana: nessuno ferma più i friulani del delivery esotico

  • Da modello a disastro: la lettera di denuncia dei medici del Pronto Soccorso di Udine

  • Natale 2020 solo tra conviventi, ma ci sono possibilità anche per fidanzati e nonni

  • Coronavirus, oltre 700 contagi e 25 morti: Gimbe ci dà come la regione più in difficoltà

  • Dati in miglioramento: oggi la decisione del governo sul nuovo colore del Fvg

  • Niente spostamenti a Natale e Capodanno, vietato uscire dal Comune

Torna su
UdineToday è in caricamento